03 mag 2016

Problema tastiera, come pulirla

Le tastiere sono tra i dispositivi del computer che sono meno soggetti a guasti.
Ogni singolo tasto della tastiera può sopportare migliaia di pressioni.
Nella maggior parte dei casi, se la tastiera presenta dei problemi, la colpa è dell’utilizzatore.
Sono molte le sostanze (briciole, polvere, capelli, cenere…) che nel corso del tempo si accumulano negli spazi tra un tasto e l’altro.
Questo materiale estraneo può portare a provocare guasti meccanici e difficoltà nei contatti.
Se abbiamo una tastiera che funziona male e il problema non risiede nelle batterie scariche (se una tastiera a batteria) o di un cavo danneggiato, quasi sicuramente è la sporcizia.
Spegniamo il computer, scolleghiamo la tastiera, giriamola e scuotiamola per far cadere eventuali copri estranei. Possiamo anche utilizzare un’aspirapolvere con una bocchetta per tessuti, aspirando la sporcizia presente tra i tasti. Alcuni utilizzano anche l’aria compressa, con un compressore per chi ne possiede uno oppure è possibile acquistare una bomboletta spray di aria compressa.
La sporcizia presente invece sui tasti può essere rimossa semplicemente con un panno umido.

02 mag 2016

Classifica sistemi operativi desktop Maggio 2016

A maggio 2016 Windows detiene l’89.23% del mercato dei sistemi operativi desktop, seguito dai sistemi Mac con il 9.20% e Linux 1.56%.
Vediamo nel dettaglio le singole versioni:
Windows 7 48.79%
Windows 10 14.35%
Windows XP 9.66%
Windows 8.1 9.16%
Mac OS X 10.11 3.96% 
Windows 8 2.95%
Windows NT 2.54%
Mac OS X 10.10 2.37%
Linux 1.56%
Windows Vista 1.34%
Mac OS X 10.9 1.16%
Mac OS X 10.7 0.66%
Mac OS X 10.8 0.60% 
Window 3.1 0.40%
Mac OS X 10.6 0.38%
Mac OS X 10.5 0.05%
Windows 2000 0.03%
Mac OS X 10.4 0.01%

Per la prima volta dopo molti anni tutti i sistemi di Windows scendono sotto al 90% del mercato. Nel dettaglio possiamo notare che Windows 7 è sceso sotto al 50% (nel 2015 si trovava sopra il 60%), Windows 10 dopo la sua rapida diffusione (il 14% del mercato in poco meno di un anno) rallenta, Windows XP scende per la prima volta sotto il 10%