Problema avvio pc

Problemi hardware possono impedire il corretto avvio del sistema operativo. Vediamo come evitarli.
I computer sono macchine e come tali sono soggetti a guasti. Tra i problemi che capitano più spesso ci sono quelli relativi all’avvio (boot). A chi non è mai capitato di premere il tasto d’accensione del case, senza che avvenga nulla? In alcuni casi il computer si accende ma dopo pochi secondi si blocca (e la schermata di Windows non compare). In altri, dal case viene emessa un’incomprensibile serie di segnali sonoro ( i famosi beep). Cosa può essere successo? Prima di alzare la cornetta e chiedere l’intervento di un tecnico specializzato possiamo provare a individuare la causa del problema. Nella maggior parte dei casi, infatti, si tratta di problemi risolvibili in poche mosse. Prima di procedere è importante capire bene cosa avviene all'accensione del computer. Quando premiamo il pulsante Power situato sul pannello frontale del PC l'alimentatore provvede a inviare corrente elettrica alla scheda madre e alle varie periferiche collegate. A questo punto la CPU si avvia e legge da una memoria ROM le prime operazioni da compiere: tra queste c'è quella relativa al caricamento del BIOS (Basic Input Output System), un piccolo programma presente sulla motherboard che provvede a fare un primo controllo dell'hardware presente. Questa fase prende il nome di POST (Power On Self Test), durante la quale viene attivata la scheda video ed effettuato un rapido test di memoria e tastiera. Vengono inoltre controllate le periferiche installate come i dischi fissi e viene cercato il primo sistema operativo disponibile che, una volta individuato, viene caricato in memoria.Vediamo adesso quali sono le principali cause di mancato avvio del PC e
come risolverle rapidamente.

Problemi all’avvio
Quando accendiamo il PC viene eseguita una serie di operazioni. Se una di esse non ha a buon fine il computer non parte o si blocca dopo alcuni secondi senza caricare il sistema operativo. Vediamo insieme quali sono.
Pulsante Power

Dopo aver premuto il tasto di accensione l'alimentatore provvede ad erogare corrente alla scheda madre.

Avvio del processore

La CPU si attiva e inizia a caricare la prima istruzione,
presente nella memoria ROM (Read Only Memory) che contiene il BIOS.

Caricamento del Bios

Viene così caricato il BIOS (Basic lnput-Output System),
un piccolo programma che consente di gestire le periferiche del computer.

Fase di post

In fase di avvio, il BIOS esegue una serie di test per verificare il corretto funzionamento dell'hardware installato nel PC.

Test video

ll BIOS controlla la presenza di una scheda video e, se la trova, l'attiva per visualizzare le informazioni sul monitor.

Controllo memoria

A questo punto il BIOS effettua alcuni test anche sulla
memoria di sistema e sul corretto funzionamento della tastiera.

Report dell’hardware

Viene visualizzato sul monitor l'elenco delle periferiche
installate, riconosciute dal BIOS.

Caricamento Windows

Se tutto è 0K, il BIOS cerca nei dischi rigidi installati
la presenza del file di boot per caricare il sistema operativo.

Spesso l'avvio del PC fallisce a causa di errate impostazioni del BIOS. Per risolvere questo problema a volte è necessario riportarlo ai settaggi di default previsti dal produttore.
Per accedere alla finestra di configurazione del BIOS avviamo il PC e premiamo subito il tasto indicato sul manuale della scheda madre (la maggior parte dei modelli utilizzano CANC ,Delete, F2 o F10. Questa operazione deve essere effettuata subito dopo aver acceso il PC altrimenti viene caricato il S0 ed è necessario riavviare.
image 
Ogni BI0S dispone di un'interfaccia grafica che presenta una serie di voci che possono differire da una versione all'altra. Quelle principali, però, sono quasi sempre le stesse e sono facilmente riconoscibili. Selezioniamo LOAD BIOS DEFAULT (o una voce simile), salviamo le modifiche e riavviamo il computer.
image 
Se l’operazione appena descritta non è possibile, possiamo resettare il BIOS manualmente. Scolleghiamo il PC dalla presa di corrente e apriamo il case. Sulla scheda madre è presente il jumper Clear CMOS: spostiamolo, quìndi, dalla posizione originale a quella indicata sul manuale. Al termine rimettiamo tutto come prima e riaccendiamo il PC.
image

A volte, durante la fase di POST il BIOS non riesce a rilevare e ad attivare la scheda video. Ciò accade quando questa periferica non è installata correttamente o è danneggiata. Scolleghiamo il PC dalla presa di corrente e apriamo il case. Rimuoviamo con un cacciavite a croce la vite che fissa la scheda video al case. Controlliamo se sulla scheda madre è presente qualche aggancio che tiene ferma la scheda ed eventualmente rimuoviamolo. A questo punto provvediamo a togliere la scheda.
image 
Reinseriamo la scheda video nel suo slot (AGP o PCI Express. a seconda del modello in nostro possesso). Facciamo pressione senza forzare troppo per assicurarci che la scheda sia inserita fino in fondo e che i contatti si incastrino bene nello slot. Fissiamola nuovamente al case con la vite rimossa precedentemente.
image 
Le schede video più potenti necessitano di un'alimentazione supplementare per funzionare. Per questo motivo sono dotate di un piccolo connettore da collegare direttamente all'alimentatore del PC. Controlliamo anche questo connettore, richiudiamo il PC e riavviamolo. Se il problema non è risolto, sostituiamo la scheda.
image

Sulle vecchie motherboad hard disk e masterizzatori CD/DVD sono collegati tramite l'interfaccia EIDE. Su ogni canale è possibile installare due periferiche configurandone una come Master e l'altra come Slave. Ecco come fare. Scolleghiamo il computer dalla rete elettrica e rimuoviamo il pannello laterale per accedere all'interno del case. Rimuoviamo, quindi, il cavo di alimentazione dalla periferica di archiviazione (hard disk o masterizzatore) e il cavo EIDE col quale è collegato alla scheda madre.
image 
Sul retro del disco rigido è presente un piccolo ponticello chiamato jumper ed è riportato lo schema sul quale è indicato come impostarlo correttamente come Slave o come Master. Dopo averlo inserito sui pin in corrispondenza della posizione desiderata, ricolleghiamo il tutto e riassembliamo il PC.
image 
Avviamo il PC ed entriamo nel BIOS premendo il tasto CANC (o quello indicato sul manuale).Nella schermata principale troveremo elencate le periferiche di archiviazione riconosciute dal computer: se appaiono, abbiamo configurato correttamente i dischi ed è possibile avviare il sistema.
image

All'avvio il PC si blocca e sento una serie di beep provenienti dal case. Di cosa si tratta?
La maggior parte delle schede madri è in grado di rilevare il problema che causa il blocco del boot e lo identifica attraverso l'emissione di una serie di beep. ll significato assegnato alla sequenza sonora dipende dalla versione del BIOS della scheda madre. Nella tabella seguente sono elencati i messaggi più comuni con il relativo problema per i BIOS più diffusi. Il trattino tra i beep indica una pausa.

Beep emessi Errore riscontrato Soluzione
1 (lungo)- 2 (brevi)

Si tratta di un problema video. ll BIOS non riesce ad avviare il display

Controllare la scheda video ed eventualmente
sostituirla

1 lungo continuo

Può essere un problema che dipende dalla memoria RAM

Sostituire la Ram
1-2-2

Si tratta di un problema video. ll BlOS non riesce ad avviare il display

Controllare la scheda video ed eventualmente
sostituirla

1-2-2-3 Errore nel Bios Provare a resettare il Bios
1-3-4-1 Errore nella Ram Sostituire la Ram
1-3-4-3 Errore nella Ram Sostituire la Ram
2-2-3-1 Errore Icq

Provare a spostare una scheda hardware su un altro slot, altrimenti rivolgersi ad un tecnico

4-3-4 Orologio e data,batteria tampone scarica Sostituire la batteria tampone della scheda madre
3-2-4 Problema col controller della tastiera

Controllare che la tastiera sia collegata ed
eventualmente sostituirla

4-4-3 Errore CoProcessore matematico Rivolgersi ad un tecnico
1 Errore di refresh della Ram Sostituire la Ram
2 Errore della Ram Sostituire la Ram
3 Errore della Ram Sostituire la Ram
4 Errore del timer dela scheda madre Rivolgersi ad un tecnico
5 Problemi con la CPU Meglio rivolgersi ad un tecnico
6 Errore nel controller della tastiera

Controllare che la tastiera sia collegata ed
eventualmente sostituirla

7 Errore nella CPU Rivolgersi ad un tecnico
8 Errore nella scheda video o nella sua memoria

Controllare la scheda video ed eventualmente
sostituirla

9 Errore nel Bios Provare a resettare il Bios
10 Errore nel Cmos,probabile batteria scarica Sostituire la batteria tampone della scheda madre
11 Errore nella memoria Cache L2 Rivolgersi ad un tecnico
1(lungo)- 3(brevi) Errore nella memoria Sostituire la Ram
1(lungo)- 8(brevi) Errore nel test della scheda video

Controllare la scheda video ed eventualmente
sostituirla

Durante la fase di avvio viene visualizzato il messaggio "lnvalid System Disk" e non riesco a far caricare Windows. Cosa fare?
Un errore del genere può presentarsi anche con i messaggi Boot Disk Not Found o "lnsert System Disk". Si verifica quando dal BIOS è stato impostato il boot da floppy disk e nell'apposito drive  è stato lasciato inserito un dischetto che non contiene i file di avvio. In questo caso la soluzione è immediata: basta rimuovere il dischetto e riavviare. Se il lettore floppy è vuoto, può essere che il drive da cui il BIOS sta provando a effettuare il boot non contiene alcun sistema operativo. In questo caso, allora, dobbiamo entrare nel BIOS e provvedere ad impostare la giusta sequenza di boot.

4 commenti:

  1. Ciao,

    siete stati chiarissimi, purtroppo il mio problema è che all'avvio non parte nulla. il PC si accende quando calco il pulsante dell'accensione, ma non si sente nessun beep, il led dell'Hard Disk non si accende per niente e il monitor resta in standby.
    Tenete conto che, fino a qualche tentativo precedente, il PC si avviava tranquillamente, sino all'ultima volta in cui si è avviato ma non ha caricato l'OS. Poi, più niente.

    Sapete cosa può essere successo?

    Grazie mille
    Christian

    RispondiElimina
  2. complimenti, davvero chiari e quindi utili, grazie

    RispondiElimina
  3. o un problema con il pc sempre al avio fa fatica e ci vole un po le schermate blu ci sono molto veloci e non riesco vedere i codici di erore o i problemi che a recentamente e stata cambiata la scheda video e adeso a sempre problemi una volta o reuscito scrivere dei codici 0x001902FE,0xBA6BF628,0xBA6BF324,0x86775418 ti ringrazio se mi puoi aiutare mi fai un grande piacere lili

    RispondiElimina
  4. il mio pc vecchio, suona e non da segni di vita sul display per favore rispondi. come potrei sbloccarlo?

    RispondiElimina